.

 

 

 

CAUTERO CREAZIONI IN CERAMICA

Un oggetto fatto a mano è prezioso.

Si guarda con ammirevole concentrazione, si sfiora con rispetto.

Un pezzo unico è effimero, appare più che esistere.

Arredare

Pezzi d’arredo unici per forme e tecniche di realizzazione. Raffinate cromie nate da reazioni di materiali organici in fase di cottura. Estrazioni incandescenti che danno vita e materia all’oggetto.

Illuminare

Il fascino della lavorazione dell’oro bianco: la porcellana. Elegante binomio tra leggera resistenza e luminose trasparenze.

Usare

Pezzi unici per uso comune. Creazioni in porcellana e gres per stoviglie artistiche.

HAND MADE

“DOPO TUTTO UN’OPERA D’ARTE NON SI REALIZZA CON LE IDEE, MA CON LE MANI”

 

Eleganza e sobrietà sono caratteristiche di pezzi in ceramica unici per le trame di fumo e i lustri che li caratterizzano. Elementi artistici di design realizzati attraverso fumigazioni e alte temperature, sono frutto di sperimentazioni e lavorazioni di materiali difficilmente combinabili tra loro. Si tratta di equilibrio tra rispetto della materia e ardita sperimentazione della tecnica. La naturale forza degli elementi veicolata nell’essenziale perfezione delle forme.

LE TECNICHE

Ciascuna tecnica ceramica è frutto di esperienze pregresse, e continue ricerche. 

Raku

Il raku, prevede l’estrazione a caldo dei pezzi dal forno e una successiva fumigazione. Durante questo processo le ceramiche subiscono un forte shock termico, per la realizzazione vengono infatti utilizzati degli impasti argillosi particolari che si caratterizzano per una buona elasticità strutturale.

Raku Naked

Il raku nudo o “naked raku” diversifica dal Raku dolce per la superficie dell’oggetto che non prevede copertura vetrosa. La tecnica prevede l’utilizzo di un ingobbio come riservante la cui applicazione è volta a provocare il distaccamento della vernice durante l’affumicamento.

Saggar firing

Il saggar è una tecnica primitiva di origine orientale. Il termine deriva dalla fusione delle parole inglesi safe-guard ed identificano il contenitore (muffola) che viene utilizzato all’interno del forno per cuocere il manufatto.

Paper Clay

Rivoluzionaria tecnica che dal secolo scorso appassiona artisti e ceramisti. Si tratta di un metodo di lavorazione della ceramica che prevede l’inserimento di cellulosa nell’impasto prima della cottura, da qui il nome che riprende i termini inglesi paper (carta) e clay (argilla).

CORSI DI CERAMICA

Per condividere la passione per la ceramica con chi ama trarre energia dalla terra e dare forma alla propria creatività, periodicamente vengono organizzati dei corsi di ceramica nel laboratorio, alle porte di Udine. Maestri di fama vengono invitati a tenere lezioni di approfondimento per quanti vogliono cogliere l’opportunità di sperimentare nuove tecniche.

Aperiraku

26 Marzo dalle ore 18.00

 Una serata dimostrativa di cotture raku a partire dalle ore 18.00. I partecipanti saranno omaggiati di una ciotola che smalteranno e cuoceranno durante le cotture Raku dimostrative. Gradita conferma alla mail laboratorio@cauterocreazioni.it 

Corso Foggiatura Base

 

16- 17 marzo 2019 dalle ore 9.30 alle ore 17.00 

Il corso base di ceramica viene consigliato a chi non ha mai utilizzato le argille e a chi, pur con qualche esperienza, vuole approfondire un percorso teorico e pratico più organico e sistematico.

Corso di tornio

 

 Lezioni individuali

Il corso di tornio offre la possibilità di imparare ad utilizzare questo antico strumento. Il laboratorio offre la possibilità di essere seguiti personalmente con lezioni individuali. Il corso è suddiviso in pacchetti da 5 lezioni da 3 ore ciascuna. Il primo step prevede l’acquisizione delle tecniche impasto , di centratura e foggiatura di una forma cilindrica.

Corso Obvara Firing

 

30 marzo 2019 dalle 9.00 alle 18.00 (con pausa pranzo) 

Si tratta di una variante della tecnica Raku nata nell’Europa orientale, precisamente in Bielorussia. Questa tecnica richiede una fase di preparazione simile al naked Raku.

Corso di Raku: dalla preparazione degli smalti all'emozione della cottura

 

4-5 maggio 2019 dalle ore 9.30 alle ore 16.00 circa (con pausa pranzo) 

Il corso Raku si svolge in in piccoli gruppi di massimo sei persone per instaurare un clima di maggiore concentrazione e attenzione per gli allievi che approcciano questa esperienza. Il corso normalmente si svolge in un fine settimana.

Corso Paper Clay

20-21 luglio 2019 Orario lezioni: 9.30-16.30 circa (con pausa pranzo)

Le lezioni prevedono la preparazione dell’impasto di porcellana e carta, realizzazione di forme in carta, a collaggio, a lastra, a siringa in stampi di gesso, essiccamento, biscottatura, l’applicazione di vernice trasparente

Corso Raku Nudo

 

28-29 settembre 2019 Orario lezioni: 9.30-16.30 circa (con pausa pranzo) 

Il Raku Nudo è una variante della tecnica Raku. La tecnica prevede l’applicazione di un particolare engobbio ricoperto a sua volta da uno strato di smalto che si distaccherà dopo la cottura e la successiva riduzione, ottenendo così una superficie non brillante ma comunque impermeabile e cavillata dal fumo.

Corso Foggiatura Ceramica d'uso

 

 Autunno 2019 Orario lezioni: 9.30 – 17.00 circa

I partecipanti realizzeranno manufatti per l’utilizzo domestico. Verranno create teiera e tazze a pizzico, colombino utilizzando varie argille. Corso riservato a chi a frequentato il corso di foggiatura base presso il laboratorio Cautero Creazioni in Ceramica.

Corso foggiatura avanzato

 

 Data da destinarsi Orario lezioni: 9.30-17.00 (con pausa pranzo) 

Il corso avanzato di foggiatura viene consigliato a chi vuole approfondire la tecnica di colombino, lastra e la ricerca sulla rifinitura del pezzo. Riservato a chi ha frequentato il corso di foggiatura base presso il laboratorio Cautero Creazioni.

Pit Fire: le sigillate, gli smalti, la monocottura, i lustri e nero di fumo in seconda cottura a cielo aperto con legna. Di Giovanni Cimatti

5 – 6 – 7 luglio 2019

Opere che una volta cotte in forno elettrico o gas potranno avere una ulteriore finitura attraverso una cottura in fuoco di legna a cielo aperto.